Tarocchi on line gratis

IL DIAVOLO

Il caprone rappresentato da Eliphas Levi, oppure il Bafomet adorato dai templari con le ali di pipistrello e dal sesso indefinito.

SIGNIFICATI DIVINATORI: Questa carta rappresenta soprattutto la forza dell`avversario: se si stanno facendo dei progetti rappresenta il modo con cui le circostanze sembrano cospirare contro la loro realizzazione. Quando nelle carte compare il Diavolo si tratta della presenza di un nemico, quindi significa fare attenzione, esaminare attentamente i propri progetti e valutare accuratamente le decisioni. Spesso significa divorzio, separazione di una coppia. In posizione positiva la carta è simbolo dell`energia vitale e sessuale, senza la quale tutte le cose materiali non esisterebbero: è la vitalità animale e profonda che il saggio deve saper sfruttare e indirizzare secondo le proprie intenzioni. Rappresenta l`istinto, l`inconscio, le forze occulte legate all`animalità dell`uomo e alle sue passioni. I risultati che si desiderano non sono facilmente ottenibili, perché le azioni che vengono portate a termine non sono mediate dalla razionalità. Le passioni espresse con questa carta sono travolgenti e pericolose, prive di sicurezza e di stabilità. L`eccessivo desiderio di quanto si vuole ottenere può condurre verso perdite già scontate, per cui sarà meglio essere prudenti e fare un piccolo passo indietro nell`esprimere le proprie intenzioni. Inoltre questa carta indica che siete fatti oggetto di intenzioni malevole e che le vostre azioni vanno aiutate e protette, ma la magia deve servire solo a proteggere e difendere, non ad attaccare.

LAVORO - AFFARI: Il Diavolo rappresenta il raggiungimento del successo in ambito lavorativo grazie a comportamenti e azioni disonesti ed ingannevoli, di cui si potrebbe pentire in futuro.

AMORE: Il Diavolo rappresenta passioni portate all'estremo con l'unico fine della soddisfazione di necessità fisiologiche. Con questi presupposti una rapporto sarà inevitabilmente triste e frustrante. Non è sano ascoltare solo il proprio istinto.